M’ILLUMINO DI MENO 2017 – 7 EVENTI IMPERDIBILI DA NORD A SUD PER CELEBRARE INSIEME LA FESTA DEL RISPARMIO ENERGETICO

TalentiEventi-Mi-illumino-di-meno-2017

La nostra selezione di eventi dove incontrare persone interessanti e lasciarti ispirare dalle loro storie. E se non puoi partecipare puoi sempre scoprire di che cosa si tratta, no?


Per tutti

1. In bicicletta
TORINO
Bike Pride Fiab Torino organizza la II edizione di “M’illumino di più (in bici)“, una pedalata libera e aperta a tutti, per invitare i ciclisti a “illuminarsi”, dotandosi delle luci previste dal Codice della strada per chi viaggia nelle ore notturne. Ritrovo alle 18.30 in Piazza Palazzo di Città a Torino per pedalare insieme per le vie del centro.
L’evento è organizzato in collaborazione con Decathlon Torino Centro, negozio di prossima apertura in pieno centro, che mette a disposizione 50 luci da bici per chi ne è sprovvisto.

Bike Pride Fiab

venerdì 24 febbraio 2017 h 18.30 Piazza Palazzo di Città Torino

2. Al Politecnico
TORINO
Venerdì 24 febbraio mattina il Green Team del Politecnico organizza un evento in occasione di “M’illumino di meno”, giornata dedicata alla sensibilizzazione al risparmio energetico proposta dalla trasmissione Radio Rai “Caterpillar”. L’evento avrà come titolo “M’illumino con meno” e sarà incentrato sul tema dell’efficienza energetica nell’illuminazione, argomento di attualità per la Pubblica Amministrazione in relazione alle possibilità offerte dagli attuali incentivi (Conto Termico).

Politecnico
Corso Duca degli Abruzzi 24 Torino

3. A Palazzo
TORINO
Palazzo Madama propone una visita guidata a lume di torcia.
Ci comunicano che l’evento è andato sold out in pochissimo tempo.

Palazzo Madama
Piazza Castello Torino

4. In libreria
MILANO
La Feltrinelli RED di piazza Gae Aulenti aderisce alla campagna per il risparmio energetico di Caterpillar di RaiRadio2 (“M’illumino di meno”) e febbraio propone un aperitivo a lume di candela. Luci spente e la musica Si spengono quindi le luci dei Colpi Repentini. La serata, dalle 19.30, costa 12 euro e prevede un drink e due piattini ispirati a personaggi letterari.

Feltrinelli RED
Piazza Gae Aulenti 1, Milano
venerdì 24 febbraio 2017 dalle 19:30 dalle 22:00

5. Al Museo archeologico
MILANO
Come si viveva nell’antichità, quando l’energia elettrica non esisteva? Come si sconfiggeva il buio? Lo spiega ai ragazzi da 7 a 11 una visita guidata in programma sabato 25 febbraio, alle 15, al Museo Archeologico. Si intitola “Fiat lux! E luce sia” ed è proposta da “Aster”, in occasione della giornata dedicata al risparmio energetico”M’illumino di meno” (24 febbraio). Un tour per “fare luce sulla luce” e scoprire come nei secoli antichi gli uomini abbiamo messo a punto diverse tecniche per sconfiggere il buio e allungare artificialmente le giornate. Torce, candele e lucerne contro le tenebre, ma non solo.
Al termine della visita, i ragazzi costruiranno una lucerna, per illuminare la loro cameretta. Prenotazione obbligatoria.

Civico Museo Archeologico
Corso Magenta 15, Milano
Sabato 25 febbraio 2017 dalle 15:00 dalle 17:30

6. All’Osservatorio Astronomico
L’Istituto nazionale di astrofisica partecipa a M’illumino di meno spegnendo alcune sedi e proponendo una serie di podcast dal titolo ‘Caterstellar‘ con lo scopo di sensibilizzare il pubblico sull’inquinamento luminoso. “Scienziati per m’illumino di meno“,

ASIAGO
L’Osservatorio astronomico Inaf di Padova, che ospita sull’altopiano di Asiago il maggiore telescopio dell’Inaf sul suolo nazionale, ha in programma proprio la visita al telescopio Galileo, l’osservazione del cielo ad occhio nudo e con il telescopio Schmidt di cima Ekar e una lezione a tema sull’inquinamento luminoso.
Per informazioni e prenotazioni visite.asiago@oapd.inaf.it oppure 0424.462221.

TRIESTE
L’Osservatorio astronomico Inaf di Trieste ha in programma un dibattito aperto al pubblico con interventi sul tema del risparmio energetico, dal titolo ‘La scienza del risparmio energetico’.
Per informazioni social@oats.inaf.it

ROMA
A Roma, presso l’Osservatorio astronomico Inaf di Monte Porzio, è in programma una serata dal titolo “Un cielo buio per la caccia alle galassie“, durante la quale, insieme ad Adriano Fontana, si parlerà dell’importanza di un cielo buio per poter investigare i misteri del cosmo nel migliore dei modi.
7. In Croce Rossa
Le Croce Rossa Italiana aderisce anche quest’anno con una serie di iniziative su tutto il territorio nazionale organizzando eventi in piazza e aprendo le porte delle proprie sedi.
Ha pubblicato in rete anche il decalogo del risparmio energetico.