#GALATEO LINKEDIN: LE REGOLE PROPOSTE DAI RELATORI NELLA TERZA TAPPA A BOLOGNA

Si è conclusa lunedì la terza tappa di #GalateoLinkedIn Tour a Bologna. Ogni tappa mi offre la conferma che i temi che portiamo avanti come professionisti sono centrali e attuali più che mai in un mondo del lavoro che si digitalizza e diventa sempre più fluido e che vuole curare le relazioni.

Gli interventi dei due relatori sono stati coinvolgenti e hanno stimolato delle interessanti riflessioni.

Il primo relatore, Alessandro Camilleri, Head of Learning and Development presso Hera, ha sviluppato il suo intervento a partire dalla sua personale esperienza professionale dal 2002 quando Linkedin faceva la sua prima apparizione e quando contemporaneamente l’azienda per cui lavorava comunicava la cassa integrazione. Ecco alcune considerazioni:

  • Uno dei primi strumenti di selezione di risorse è Linkedin
  • Il 100% dei cv che arrivano ad un’azienda prima o poi passano attraverso LinkedIn
  • Le aziende hanno necessità di fissare delle regole sulla presenza dei propri dipendenti su Linkedin tenendo a mente che poche regole creerebbero un caos destrutturato, troppe un ambiente coercitivo

E Camilleri suggerisce alcune regole d’oro:

  • Sii costante nell’utilizzo di Linkedin
  • Rispetta il diritto d’autore
  • Evita di pubblicare informazioni riservate
  • Segnala gli abusi aiutando a proteggere l’immagine aziendale

Il secondo relatore, Massimilano Nucci, Human Resource Manager Italy presso KEMET Electronics Corporation, ci ha spiegato ciò che gli piace vedere su LinkedIn e quello che vorrebbe vedere di più.

Alcune cose che vorrebbe trovare meno:

  • i post fuori contesto, ad esempio gli affronti politici
  • le richieste di collegamento a raffica senza personalizzazione
  • la mancata risposta a comunicazioni dirette e messaggi

Alcune cose che vorrebbe trovare di più su LinkedIn:

  • leggere contenuti di valore
  • ricevere curriculum coerenti con il job posting
  • ricevere feedback o comprendere di essere apprezzato per le proprie competenze
  • trovare contenuti che parlano di innovazione e risoluzioni a problemi

E tu, che cosa vorresti vedere di più e trovare di meno in quanto membro di Linkedin?

galateolinkedin-bologna-talentieventi-01 galateolinkedin-bologna-talentieventi-02 galateolinkedin-bologna-talentieventi-04 galateolinkedin-bologna-talentieventi-05 galateolinkedin-bologna-talentieventi-06 galateolinkedin-bologna-talentieventi-12 galateolinkedin-bologna-talentieventi-13 galateolinkedin-bologna-talentieventi-14 galateolinkedin-bologna-talentieventi-15 galateolinkedin-bologna-talentieventi-16 galateolinkedin-bologna-talentieventi-17 galateolinkedin-bologna-talentieventi-18 galateolinkedin-bologna-talentieventi-19 galateolinkedin-bologna-talentieventi-21 galateolinkedin-bologna-talentieventi-22 galateolinkedin-bologna-talentieventi-24

galateolinkedin-bologna-talentieventi-26

Puoi leggere i tweet e i post della diretta social nello storify dedicato a Bologna


Photo Credit copertina: Gabriele Garofalo

Photo Credit gallery: TalentiEventi