#GalateoLinkedIn arriva a Torino per la presentazione del primo Galateo di LinkedIn e il suo evento finale

Martedì 12 dicembre 2017 #GalateoLinkedIn ospite di Reale Mutua presso il New Building Bertola per presentare il primo Manifesto che raccoglie le buone regole di comportamento da adottare sul principale social network professionale

Si concluderà a Torino martedì 12 dicembre 2017 il tour di #GalateoLinkedIn con l’evento finale e la presentazione del primo Galateo di LinkedIn, il Manifesto che nasce dalla sintesi delle regole raccolte dalla community di professionisti che hanno dato il loro contributo al progetto in questi 11 mesi di attività.

Il progetto #GalateoLinkedIn nasce dall’incontro tra due professioniste, Valentina Marini e Giada Susca, esperte di digital HR. A partire dal mese di gennaio 2017 hanno alimentato, attraverso un post diventato virale, un vivace dibattito intorno alla necessità di dettare alcune regole di buon comportamento con l’obiettivo di utilizzare in modo efficace il principale social network professionale.

Il progetto è stato realizzato anche grazie al contributo di tanti professionisti che a titolo volontario hanno offerto le loro competenze ed esperienze a partire dal Team composto da Andrea Solimene, Elena Grandinetti, Roberto Serranò, Giorgia Edvige Garrone, Simona Ruffino, Gabriele Garofalo e Valentino Magliaro fino alle migliaia di utenti che si sono avvicinati al progetto in questi mesi.

A febbraio 2017 il coinvolgimento della community è stato realizzato a partire da un’indagine che ha coinvolto 1481 professionisti. Con queste premesse di coinvolgimento il progetto #GalateoLinkedIn è andato in tour visitando tre principali città italiane – Roma, Milano e Bologna – coinvolgendo professionisti nella condivisione di casi di successo nell’utilizzo della piattaforma LinkedIn. Questa raccolta di esperienze si è andata ad aggiungere ai risultati ottenuti durante i primi mesi di confronto attraverso la survey e ha permesso di arrivare alla stesura del primo Galateo della community. Il primo Galateo di LinkedIn sarà presentato a Torino martedì 12 dicembre 2017 presso l’Auditorium nella sede ‘New Building Bertola’ di Reale Mutua in via Bertola 48 a Torino a partire dalle ore 17.00.

Reale Mutua ha sostenuto #GalateoLinkedIn sin dall’inizio condividendone i valori di educazione al digitale, innovazione e collaborazione e che sono alla base del progetto.

Il Manifesto #GalateoLinkedIn ambisce a fornire una serie di linee guida comportamentali per un utilizzo più efficace e funzionale di LinkedIn e consentire agli utenti di sfruttare al meglio le potenzialità legate al social networking professionale. Il documento vuole essere di supporto all’attività che ogni professionista o azienda svolge per sviluppare relazioni e ricercare opportunità su LinkedIn.

Il Manifesto è stato convalidato da una Commissione di validazione composta da professionisti provenienti da settori diversi il cui ruolo è stato quello di approvare le regole di buona condotta da diffondere in rete. Infatti, dopo l’evento di Torino, il Manifesto verrà reso disponibile in rete in coerenza con gli obiettivi di trasparenza e condivisione che ispirano il progetto.

Come ogni evento #GalateoLinkedIn il Manifesto non sarà l’unico protagonista della serata.

Un gruppo di professionisti, esperti di digitale e risorse umane, si avvicenderà in qualità di speaker ai microfoni dell’Auditorium per condividere le loro esperienze e best practice digitali.

A moderare la serata sarà Alessandro Donadio, autore del libro #HRevolution, HR Innovation Leader presso PwC, Founder di #socialorg e sostenitore del progetto sin dalle sue origini.

Il dibattito verrà scandito dalle rappresentazioni grafiche di Sara Seravalle e Monica Diari di SketchApensieri – facilitazione visuale.

A conclusione della serata il consueto aperitivo di networking professionale.

Per partecipare all’evento è necessario iscriversi registrandosi  https://www.eventbrite.it/e/biglietti-manifesto-di-galateolinkedin-40167033679


 

Il progetto #GalateoLinkedIn

Nasce con l’obiettivo di far ragionare gli utenti sui comportamenti più opportuni da attuare in un social network professionale. L’iniziativa è nata in rete a fine gennaio da un post provocatorio sul corretto utilizzo di LinkedIn. Vista l’alta viralizzazione del contenuto, il Team di #GalateoLinkedIn, guidato dalle Founder Valentina Marini e Giada Susca, ha deciso di raccogliere la sfida posta dalla rete: scrivere tutti insieme un galateo di buone regole di comportamento da adottare nelle relazioni professionali attraverso LinkedIn. La Vision del progetto si sintetizza nella frase “COLTIVIAMO UN MONDO DIGITALE MIGLIORE”.

Questi gli step del progetto:

febbraio 2017: viene lanciata un’indagine a cui partecipano più di 1400 persone con l’intento di interrogare la community sui comportamenti più efficaci da adottare sul social network dalla costruzione del profilo alla richiesta di collegamento.

marzo- aprile 2017: la restituzione dei dati raccolti nella indagine alla attraverso pillole settimanali commentate dalle due fondatrici

23 maggio 2017: il primo evento #GalateoLinkedin a Roma ospiti di 3M. Gli speaker coinvolti sono stati: Alessandro Donadio, Silvia Zanella e Matteo Lobue.

12 Giugno 2017: il secondo evento di #GalateoLinkedIn a Milano presso Maire Tecnimont. Gli speaker coinvolti sono stati Grazie ai Relatori: Luca Solari, Andrea Barchiesi, Matteo Lo Bue e Paolo Iabichino.

26 giugno 2017: il terzo evento di #GalateoLinkedIn a Bologna presso la Fondazione Aldini Valeriani. Gli speaker coinvolti sono stati: Alessandro Camilleri, Massimiliano Nucci.

settembre 2017: Il lancio delle interviste a CEO, Digital Officer, HRD e Influencer, raccolte e condivise in rete come ulteriori occasioni di ragionamento sull’utilizzo più efficace del social network. Le interviste, a cura della redazione del Team #GalateoLinkedin, sono consultabili al presente link: http://www.galateolinkedin.it/category/galateolinkedinblog/

ottobre-novembre 2017: #GalateoLinkedIn partecipa agli Smart Working Day a Roma e Napoli raccontandosi come progetto di best practice di successo in modalità remote working

12 dicembre 2017: #GalateoLinkedIn presenta il Manifesto del primo Galateo di LinkedIn all’evento finale a Torino

 

______________________

www.galateolinkedin.ithello@galateolinkedin.it

 LINKEDIN: https://www.linkedin.com/company/11068321/

FACEBOOK: https://www.facebook.com/galateolinkedin

INSTAGRAM: https://www.instagram.com/galateolinkedin/?hl=it

TWITTER: https://twitter.com/galateolinkedin

YOUTUBE: https://www.youtube.com/channel/UC_cOyWYE3C6nHesGAuOHzig

#GalateoLinkedIn

#MGL

regole-galateo-linkedinTalentiEventi_GalateoLinkedIn_1

Cos’è Lorem Ipsum? Lorem Ipsum è un testo segnaposto utilizzato nel settore della tipografia e della stampa. Lorem Ipsum è considerato il testo segnaposto standard sin dal sedicesimo secolo, quando un anonimo tipografo prese una cassetta di caratteri e li assemblò per preparare un testo campione. È sopravvissuto non solo a più di cinque secoli, ma anche al passaggio alla videoimpaginazione, pervenendoci sostanzialmente inalterato. Fu reso popolare, negli anni ’60, con la diffusione dei fogli di caratteri trasferibili “Letraset”, che contenevano passaggi del Lorem Ipsum, e più recentemente da software di impaginazione come Aldus PageMaker, che includeva versioni del Lorem Ipsum.

Cos’è Lorem Ipsum? Lorem Ipsum è un testo segnaposto utilizzato nel settore della tipografia e della stampa. Lorem Ipsum è considerato il testo segnaposto standard sin dal sedicesimo secolo, quando un anonimo tipografo prese una cassetta di caratteri e li assemblò per preparare un testo campione. È sopravvissuto non solo a più di cinque secoli, ma anche al passaggio alla videoimpaginazione, pervenendoci sostanzialmente inalterato. Fu reso popolare, negli anni ’60, con la diffusione dei fogli di caratteri trasferibili “Letraset”, che contenevano passaggi del Lorem Ipsum, e più recentemente da software di impaginazione come Aldus PageMaker, che includeva versioni del Lorem Ipsum.