GIULIA NAVA – GIULIA NAVA ILLUSTRATION

Giulia Nava Illustration

Giulia Nava, illustratrice e grafica quasi ventiquattrenne, ci racconta di come ha saputo difendere il suo talento mettendo alle strette persino… sua mamma. Tutto questo per arrivare a fare le sue ‘ cose fatte con il sorriso’. 


1.Giulia, raccontaci di te.
Sto per compiere i miei 24 anni e vivo tra il sogno e il giorno.
Lavoro come illustratrice freelance e mi dedico quotidianamente al progetto personale “Giulia Nava Illustration”.

2. Qual è la tua formazione?
Ho studiato all’istituto d’arte di Monza e successivamente a Milano, Graphic Design & Art Direction presso Naba.

3. Quali sono i tuoi talenti?
La cosa più bella che ho scoperto è che ciò che mi piace più fare è muovere su e giù la penna sul foglio… e penso sia anche la cosa che mi riesce meglio

4. Quando nasce la tua passione per la grafica?
Forse da piccolissima e non ho voluto rinunciarci a tal punto di minacciare mia madre dicendo: ”o vado a fare grafica o niente!”

5. A che cosa serve la creatività nella tua vita?
A me serve per sentirmi bene.

6. Sul tuo sito c’è scritto ‘cose fatte con il sorriso’: ci racconti quale è lo spirito alla base di questa dichiarazione?
Tutto ciò che creo mi rende curiosa e positiva e quindi in tutto ciò che faccio è presente quell’ingrediente sottile che è il sorriso!

7. Parlaci dell’importanza delle storie nei tuoi lavori.
Quando scelgo un oggetto semplice e comune, come ad esempio un paralume bianco, trovo stimolante ricoprirlo con la mia personalità fatta di mondi e atmosfere che seguono ritmi e spunti dal mondo reale e allo stesso tempo si differenziano da tutto il resto.

8. Quali sono i materiali con cui sei felice di lavorare e su cui ami esprimere la tua personalità?
La carta perché è semplice e profumata.

9.Ci si mantiene con la creatività al giorno d’oggi in Italia?
E’ quello che sto provando a fare. Per riuscirci è importante essere molto sicuri di sé e avere tanta costanza.

10. Il tuo sito contiene anche un e-commerce. Raccontaci la tua esperienza di vendita online.
Mi capita spesso di essere contattata per realizzare oggetti personalizzati come ad esempio t-shirt, cover, tatuaggi.
E’ sempre un’esperienza interessante creare pezzi unici: mi dà anche modo di crescere e di offrire il mio punto di vista, uno sguardo sul presente essendo aperta a ciò che creerà in futuro.

11. Da dove prendi ispirazione per i tuoi lavori?
Credo di assorbire ispirazioni da tutto ciò che respiro, dai miei ricordi, da internet, dai difetti e dai secondi che passano.

12. Essendo la prima volta che partecipi a Paratissima, che cosa ti aspetti dall’esposizione?
Semplicemente di creare un’opera con cui il pubblico possa entrare a contatto.

13. Stuzzichi la nostra curiosità. Ci sveli in anteprima con quale collezione ti presenterai?
Le sorprese sono più belle delle anteprime.

14. Parlaci di un tuo progetto personale e di uno professionale.
Un progetto personale è di andare a vivere da sola.
Dal punto di vista professionale vorrei pubblicare mini edizione a tiratura limitata composta da pensieri e illustrazioni frutto della mia creatività.


Giulia Nava Illustration
http://www.giulianavaillustration.com/
info@giulianavaillustration.com