TORINISSIMA 2019 – LA SETTIMANA DELLE ARTI CONTEMPORANEE A TORINO

La scultura 'Eco' di Marc Didou davanti a Palazzo Nuovo 2005 - Arte contemporanea nelle piazze di Torino

Sono 6 le FIERE DELL’ARTE ospitate a Torino nella prima settimana di novembre.


ARTISSIMA, giunta alla ventiseiesima edizione, è la principale fiera d’arte contemporanea italiana che si distingue per il suo approccio innovativo e sperimentale, si svolge all’Oval – Lingotto Fiere dal 1 al 3 novembre.


Dal 31 ottobre al 3 novembre, nell’ex ospedale militare A. Riberi (corso IV Novembre 80/a), si svolgerà THE OTHERS FAIR, una piattaforma espositiva dedicata alle più recenti tendenze artistiche internazionali, un punto di incontro fra mercato e innovazione culturale.


Ad accogliere dal 30 ottobre al 3 novembre PARATISSIMA, la vetrina internazionale dei talenti emergenti che quest’anno affronterà il tema ‘Multiversity’ sarà, per la prima volta, l’ex Accademia Artiglieria (vicino a piazza Castello). Tra i progetti speciali, Paratissima ospiterà LET IT LIGHT” di NUR – New Urban Resources. Energia rinnovabile per Betlemme. Dalla Walled Off Hotel Gallery di Betlemme, meglio nota come il Museo Banksy, arriveranno i tre artisti palestinesi vincitori del contest che esporranno le loro opere all’ex Accademia Artiglieria.


FLAT – FIERA LIBRO ARTE TORINO, appuntamento internazionale dedicato all’editoria d’arte contemporanea, sarà alla Nuvola Lavazza dal 1 al 3 novembre.


L’edizione 2019 di DAMA, progetto indipendente e collaborativo tra gallerie d’arte emergenti internazionali, quest’anno sarà ospitata in due palazzi storici del centro: Palazzo Coardi di Carpeneto (via Maria Vittoria 26) dove 11 artisti presentati da altrettante gallerie dialogheranno con la storia del luogo e Palazzo Birago di Borgaro (via Carlo Alberto 16) dove si svilupperà il programma Live di video e performance curato da Elise Lammer, fondatrice del progetto Salts a Basilea.


La fiera d’arte antica e moderna dal piglio contemporaneo FLASHBACK, L’ARTE È TUTTA CONTEMPORANEA sarà al Pala Alpitour–Isozaki dal 31 ottobre al 3 novembre.


Dal 29 ottobre al 3 novembre si svolgerà NESXT – INDEPENDENT ART FESTIVAL dedicato alla produzione artistica indipendente (associazioni, artist run space e collettivi di artisti). Alla sua quarta edizione, la rassegna è un evento diffuso sul territorio con quartier generale ai Docks Dora.

Sabato 2 novembre la NOTTE DELLE ARTI CONTEMPORANEE, con l’apertura straordinaria di musei, spazi per l’arte e gallerie.

E nei musei che cosa accade?
Alla GAM sarà possibile vedere le mostre: Paolo Icaro Antologia /Anthology 1964-2019 (fino al 1 dicembre 2019), Primo Levi. Figure (fino al 26 gennaio 2020) Gino De Dominicis (fino all’8 marzo 2020) e Muhannad Shono The Caliph Seeks Asylum (Il Califfo Cerca Asilo) 2019 (29 ottobre – 19 gennaio 2020).


A PALAZZO MADAMA – MUSEO CIVICO D’ARTE ANTICA, fino all’11 novembre si potrà ammirare Dalla terra alla luna. L’arte in viaggio verso l’astro d’argento e, dall’1 al 13 novembre, ARTHUR JAFA. Love is the Message , the Message is Death. Opera vincitrice del Prix International d’Art Contemporain – Fondation Prince Pierre de Monaco.


Al MAO MUSEO D’ARTE ORIENTALE saranno visibili Guerriere dal Sol Levante a cura dell’Associazione Yoshin Ryu (fino al 1 marzo 2020) e Shoreless. Opere di Güler Ates per il MAO, progetto Speciale di Art Site Fest 2019 (fino al 6 gennaio 2020).


In mostra al CASTELLO DI RIVOLI MUSEO D’ARTE CONTEMPORANEA ci sono Michael Rakowitz. Legatura Imperfetta Imperfect Binding, in collaborazione con la Whitechapel Gallery di Londra (fino al 19 gennaio 2020); Claudia Comte: how to grow and still stay the same shape – Come crescere e avere sempre la stessa forma (31 ottobre – 23 febbraio 2020); James Richards. Da parte degli artisti: dalla casa al museo, dal museo alla casa. Omaggi di artisti contemporanei alle opere della collezione Cerruti (31 ottobre – 23 febbraio 2020); Pedro Neves Marques: becoming male in the middle ages (2 novembre – 23 febbraio 2020).


La nuova installazione di Monica Bonvicini è stata appositamente concepita per le OGR in occasione di Artissima 2019 (31 ottobre – 9 febbraio 2020).

Sempre alle Officine Grandi Riparazioni si potranno ammirare la personale di Mauro Restiffe (31 ottobre – 5 gennaio 2020), la mostra Artissima Telephone (1 – 3 novembre 2019) e due progetti, Ogr Public Program (servizio di formazione gratuito nei campi delle arti visive e performative e della divulgazione scientifica – fino a novembre 2019) e Ogr You (calendario di incontri pubblici con gli artisti e workshop speciali per 15 partecipanti di età compresa tra i 18 e i 20 anni, selezionati tramite bando – fino a dicembre 2019).
Berlinde De Bruyckere (1 novembre – 2 febbraio 2020) sarà ospitata alla FONDAZIONE SANDRETTO RE REBAUDENGO;
Emilio Prini (fino al 9 febbraio 2020) alla FONDAZIONE MERZ;
Hokusai Hiroshige Hasui. Viaggio nel Giappone che cambia (fino al 16 febbraio 2020) alla PINACOTECA AGNELLI;
Me Two. Some people. Fotografie da Von Gloeden a Warhol (fino al 26 gennaio 2020) e Brasil! Focus sull’arte brasiliana contemporanea. Opere dalla collezione di Ernesto Esposito (30 ottobre – 16 febbraio 2020) al MEF – MUSEO ETTORE FICO.


CAMERA – Centro Italiano per la Fotografia ha in esposizione: Wo | Man Ray. Le Seduzioni della fotografia (fino al 19 gennaio 2020) Tommaso Bonaventura. 100 Marchi – Berlino 2019 (30 ottobre 2019 – 6 gennaio 2020).
L’ASSOCIAZIONE PHANES presenta, fino al 9 gennaio 2020, Art Site Fest, mostre allestite in dimore storiche, parchi, giardini e musei del Piemonte. (Reggia di Venaria; Palazzina di Caccia di Stupinigi; Palazzo Madama; Palazzo Chiablese; Castello Reale di Govone; Castello di Moncalieri; Castello Cavour di Santena; Museo d’Arte Orientale; Museo Storico Reale Mutua; Museo Lavazza; Casa Martini).


Il MUSEO NAZIONALE DEL RISORGIMENTO ITALIANO accoglie T R A N S M I S S I O N. People-To-People. Fotografie di Tiziana e Gianni Baldizzone (30 ottobre 2019 – 30 agosto 2020).


La FONDAZIONE 107 avrà in sede 3 mostre, un trittico articolato in cui pittura, disegno e scultura dialogano, consegnando al visitatore nuovi strumenti per avvicinarlo alla complessità dell’arte contemporanea: 12 Cavalli – Omaggio a Jannis Kounellis dell’artista Lara Nickel; Mehr Licht dell’artista Franco Rasma; Tra un picnic e il caos dell’artista Nicola Toffolini (fino al 1 dicembre 2019).


L’ASSOCIAZIONE BARRIERA organizza l’esposizione I Call Your Name (3 novembre – 14 dicembre 2019), la FONDAZIONE POLO DEL ‘900, invece, la mostra Unforgettable Childhood. L’infanzia indimenticabile (6 novembre – 8 dicembre 2019);
l’ACCADEMIA ALBERTINA DI BELLE ARTI DI TORINO Building a New World – XIV edizione Premio Nazionale delle Arti 2019 II edizione FISAD, Festival internazionale delle Scuole d’arte e design (fino al 17 novembre 2019).
L’associazione ARS CAPTIVA propone all’Ex carcere Le Nuove di Torino, Terzo Braccio e Panopticon, la 7^ Biennale Ars Captiva 2019. Punto di Fuga (fino al 7 novembre 2019).


Il PAV PARCO ARTE VIVENTE ha in programma dal 3 novembre 2019 al 16 febbraio 2020 Navjot Altaf – Samakaalik: Democrazia della Terra e Femminismo.

E negli SPAZI PER L’ARTE E GALLERIE che cosa succede?
Tanti spazi per l’arte della città ospiteranno rassegne, mostre, laboratori e molto altro ancora. Tra questi:
Cripta 747 (via Quittengo 41/b); Aste Bolaffi (via Cavour 17); Mastio della Cittadella (via Cernaia); Cripta San Michele Arcangelo (piazza Cavour angolo via Giolitti); Kspaces (strada del Pascolo 37 – 37/bis); Palazzo Saluzzo Paesana (Teatro Paesana – via Bligny 2); Palazzo Barolo (via delle Orfane 7); InGenio Bottega d’Arti e Antichi Mestieri – Ingenio Diritto & Rovescio (via Montebello, 28/b); InGenio Arte Contemporanea (corso San Maurizio 14/e); Ufficio Esecutivo BJCEM (Cortile del Maglio – via Andreis 18 int 18/c); Viadellafucina16 Condominio-Museo (via La Salle 16); Associazione Culturale Azimut (piazza Emanuele Filiberto); Math 12_spaziotrasversale (via Silvio Pellico 12); Recontemporary (via Gaudenzio Ferrari 12/b); Creativity Oggetti (via Carlo Alberto 40/f).


Le GALLERIE che parteciperanno a ContemporaryArt Speciale Autunno sono:
A Pick Gallery in ollaborazione con La Galleria Josédelafuente; Biasutti & Biasutti; Burning Giraffe Art Gallery; Csa Farm Gallery; The Portrait Gallery; Davidepaludetto Artecontemporanea; Elena Salamon Arte Moderna; Febo e Dafne; Fusion Art/Inaudita; Gagliardi e Domke; Galleria Alberto Peola Arte Contemporanea; Galleria Franco Noero; Galleria Giorgio Persano; Galleria Gliacrobati; Galleria In Arco; Galleria Lara e Rino Costa; Galleria Moitre; Galo Art Gallery; Giorgio Galotti; Guido Costa Projects; Luce Gallery; Mazzoleni; Mutabilis Arte; Norma Mangione Gallery; Paola Meliga Art Gallery; Paolo Tonin Arte Contemporanea; Photo&Contemporary; Quartz Studio; Raffaella De Chirico Arte Contemporanea; Showroom Vanni; Tucci Russo Chambres d’Art; Tucci Russo Studio per l’Arte Contemporanea; Weber & Weber; Wild Mazzini Data Art Gallery.

MUSICA
Dal 30 ottobre al 3 novembre si svolgerà in varie location Club To Club C2C Festival – La luce al buio – Season 2, il più importante Festival italiano dedicato all’avant-pop. ASSOCIAZIONE CULTURALE SITUAZIONE XPLOSIVA.
Dal 31 ottobre al 2 novembre, il LINGOTTO FIERE (via Nizza 294), l’AUDIODROME LIVE CLUB e il MILK CLUB ospiteranno Movement Torino Music Festival, XIV edizione del più grande Festival dance indoor d’Italia. ASSOCIAZIONE CULTURALE SUONI E COLORI – MOVEMENT ENTERTAINMENT.

E in giro per la città si svolge la XXII edizione di Luci d’Artista, che trasformerà nuovamente la città in un museo a cielo aperto e sarà visibile dal 29 ottobre al 12 gennaio 2020, quest’anno si arricchirà di un’opera nuova: ‘M I R A C O L A’ ideata dall’artista di fama internazionale Roberto Cuoghi e realizzata in piazza San Carlo per celebrare il 500° anniversario della morte di Leonardo da Vinci.

LUCI D’ARTISTA SPECIALE TOUR

Ogni sabato e domenica, dal 30 novembre al 5 gennaio 2020, inclusi il 2 novembre, il 25 e il 26 dicembre, l’1 e il 6 gennaio 2020, tour di un’ora con il bus panoramico City Sightseeing Torino, accompagnato da una guida turistica, per ammirare le installazioni più celebri di Luci d’Artista – XXII Edizione.

Info e Promozioni: Tel: +39 011 535181 – www.city-sightseeing.it/it

Il calendario aggiornato degli eventi è disponibile sul sito: www.contemporarytorinopiemonte.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *