Vivian Maier. Una fotografa ritrovata

Cos’è Lorem Ipsum? Lorem Ipsum è un testo segnaposto utilizzato nel settore della tipografia e della stampa. Lorem Ipsum è considerato il testo segnaposto standard sin dal sedicesimo secolo, quando un anonimo tipografo prese una cassetta di caratteri e li assemblò per preparare un testo campione. È sopravvissuto non solo a più di cinque secoli, ma anche al passaggio alla videoimpaginazione, pervenendoci sostanzialmente inalterato. Fu reso popolare, negli anni ’60, con la diffusione dei fogli di caratteri trasferibili “Letraset”, che contenevano passaggi del Lorem Ipsum, e più recentemente da software di impaginazione come Aldus PageMaker, che includeva versioni del Lorem Ipsum.

Il mese scorso mi trovavo a Roma e ho fatto un salto alla mostra di Vivian Maier ospitata nel Museo di Roma in Trastevere.

Sono tre le cose di cui scriverò.
Innanzitutto voglio raccontarvi di come Vivian Dorothea Maier sia stata scoperta e di come io mi ci sia imbattuta.
Vivian Maier nasce nel 1926 a Newyork da madre francese e padre austriaco. Dopo che i genitori si separano, lei e la madre si trasferiscono da un’amica, Jeanne Bertrand, fotografa professionista con cui si recano in Francia e dove Vivian vive fino a 12 anni. Poi rientra nel 1938 a New York dove inizia a lavorare come governante e bambinaia. L’aspetto incredibile della sua storia è questo: Vivian scatta più di 100mila fotografie nell’arco della sua vita e viene scoperta per caso solo nel 2007 a due anni dalla sua morte. La sua fama postuma si deve a John Maloof un agente immobiliare che acquista parte dell’archivio della Maier confiscato per un mancato pagamento. John non smetterà più di cercare il materiale relativo alla fotografa arrivando ad archiviare oltre 150.000 negativi e 3.000 stampe e naturalmente cambiando lavoro.

Come mi sono imbattuta in Vivian Maier? A volte utilizzo immagini e aforismi per trovare ispirazione per scrivere. Quel giorno trovai lei.

vivian-maier-una-fotografa-ritrovata-1956-talentieventi

Fu lei a portarmi indietro nel tempo a quello che mia nonna amava ripetermi quando ero piccola: “Le mani sono lo specchio della persona”, all’odore di naftalina e ai motivi geometrici e floreali dei vestiti leggeri che accarezzavo appesi nel suo armadio.

Infine, trovo che le fotografie della Maier siano portatrici di storie semplici e chiare che fanno intravedere la sua anima.A tratti scorgo il suo senso dell’umorismo, altre volte il suo interesse nel testimoniare la realtà dell’essere umano: le lacrime, le pellicce di visone, le velette fini gli occhi profondi e neri e un paio di mani intrecciate.
E amo perdermi tra i dettagli che ritrae: il fango sulle scarpe, le pieghe delle camicie, le rughe.

La mostra espone 120 scatti in bianco e nero realizzati tra gli anni ’50 e gli anni ’60 e una selezione di scatti a colori degli anni’70.
La mostra si concluderà domani al Museo di Roma in Trastevere.
Verrà poi ospitata a Genova presso la Loggia degli Abati di Palazzo Ducale dal 23 Giugno 2017 al 08 Ottobre 2017Vivian-Maier-una-fotografa-ritrovata-talentieventi-01 Vivian-Maier-una-fotografa-ritrovata-talentieventi-1 Vivian-Maier-una-fotografa-ritrovata-talentieventi-02 Vivian-Maier-una-fotografa-ritrovata-talentieventi-03 Vivian-Maier-una-fotografa-ritrovata-talentieventi-04 Vivian-Maier-una-fotografa-ritrovata-talentieventi-05 Vivian-Maier-una-fotografa-ritrovata-talentieventi-06 Vivian-Maier-una-fotografa-ritrovata-talentieventi-07 Vivian-Maier-una-fotografa-ritrovata-talentieventi-08 Vivian-Maier-una-fotografa-ritrovata-talentieventi-09 Vivian-Maier-una-fotografa-ritrovata-talentieventi-10 Vivian-Maier-una-fotografa-ritrovata-talentieventi-11 Vivian-Maier-una-fotografa-ritrovata-talentieventi-12 Vivian-Maier-una-fotografa-ritrovata-talentieventi-14 Vivian-Maier-una-fotografa-ritrovata-talentieventi-15 Vivian-Maier-una-fotografa-ritrovata-talentieventi-16 Vivian-Maier-una-fotografa-ritrovata-talentieventi-17 Vivian-Maier-una-fotografa-ritrovata-talentieventi-18 Vivian-Maier-una-fotografa-ritrovata-talentieventi-19 Vivian-Maier-una-fotografa-ritrovata-talentieventi-20 Vivian-Maier-una-fotografa-ritrovata-talentieventi-21 Vivian-Maier-una-fotografa-ritrovata-talentieventi-22 Vivian-Maier-una-fotografa-ritrovata-talentieventi-24 Vivian-Maier-una-fotografa-ritrovata-talentieventi-25 Vivian-Maier-una-fotografa-ritrovata-talentieventi-26 Vivian-Maier-una-fotografa-ritrovata-talentieventi-27